Foresta Fossile

Localizzata a pochi chilometri da Campomarino di Maruggio, la foresta fossile di Torre Ovo (TA), o altrimenti detta “pietrificata”, è molto famosa. Essa è costituita da una superficie di circa 800 m² dove i tronchi, unico caso al mondo, spuntano da 6 metri di profondità circondati dal mare.

foresta

Una foresta fossile costituisce un giacimento fossilifero di grande interesse e rarità, poiché rappresenta un caso di conservazione completa nel sito dove gli alberi sono cresciuti.

Il termine foresta, che potrebbe sembrare improprio, deriva dal fatto che i tronchi si trovano in posizione eretta, con il loro apparato radicale piantato nel paleosuolo, e il legno spesso ha conservate intatte le caratteristiche morfologiche.

foresta fossile a Torre dellOvo

Nel caso della foresta di Torre Ovo esistono varie ipotesi riguardanti la genesi degli strani monoliti bucati al centro che popolano i fondali di questo sito. La teoria scientifica sostiene che l’origine sia dovuta ad un fenomeno di attività millenaria di microrganismi scavatori del sedimento argilloso/sabbioso presente. Queste gallerie (con la sabbia indurita che le circondava) avrebbero poi resistito all’erosione successiva all’ingressione marina dando origine ai tronchi e rami pietrificati che oggi si possono osservare. Alcuni sono ancora in posizione eretta e trasudano mistero e sorpresa.

torre ovo

  • Share on Tumblr

2016 © Scouting Puglia | C.F. 93444380724 - Webdesign LIVE Concept