Lara Barbara Urso

Dopo il diploma all’Accademia di Belle Arti di Bari, Lara ha militato per diversi anni nel sistema artistico pugliese, prediligendo, per esprimere le sue oniriche visioni e dare forma ad esperienze e pensieri tradotti in personali cosmogonie pittoriche, la tecnica artigianale del batik in seta. Poi per un certo periodo è stata impegnata professionalmente nel settore moda, ma con funzioni diverse dalla progettazione creativa.

Così i suoi motivi ricorrenti – sfere, ovuli, racemi, arabeschi e insieme volti, alberi, farfalle, uccelli, fiori, lune e soli, talvolta alternati a scritte – si moltiplicano con giocoso simbolismo su capi che sono quasi sempre pezzi unici. Con essi Lara costruisce mondi paralleli, metamorfici e favolistici universi in cui i tre regni naturali si affiancano ad immagini arcaiche ed archetipe, la dimensione dell’infanzia interagisce con desideri e pulsioni esistenziali declinate al femminile.

3

Come scrive Marco Belpoliti “l’ornamento è stato a lungo rimosso per la sua relazione con il femminile, con il mondo primitivo e dei selvaggi, con l’Oriente islamico e giapponese e soprattutto con la sfera sessuale… A rivalutarlo oggi ha certamente contribuito l’affermarsi del glamour e del kitsch.”

Ecco che Lara Urso crea la sua linea targata “XTRA VERGINE”.

Visita il suo gruppo Facebook Xtravergine.

  • Share on Tumblr

2016 © Scouting Puglia | C.F. 93444380724 - Webdesign LIVE Concept